La ricetta del succo che stimola la tiroide

succo che stimola la tiroide
Oggi vi parlo di un potente rimedio naturale per stimolare il corretto funzionamento della tiroide e, di conseguenza, accelerare il metabolismo. Questo trattamento naturale è utile in caso di ipotiroidismo ossia quando la ghiandola tiroide non produce la giusta quantità di ormoni. Si tratta di un succo che stimola la tiroide, contrasta la stanchezza e l’aumento di peso.

Tutto ciò che c’è da sapere sull’ipotiroidismo

succo che stimola la tiroide

Questo tipo di problema interessa entrambi i sessi, ma in particolare le donne di età superiore ai 50 anni. Il corretto funzionamento della tiroide è molto importante per tutto il nostro organismo in quanto un suo malfunzionamento può causare stanchezza, aumento di peso, perdita dei capelli, perdita di memoria, crampi muscolari, scarsa libido, stitichezza e pelle secca.

Ecco perché è importante cercare un valido trattamento per questo tipo di disturbo e richiedere subito il parere di un medico. Grazie al succo che vi presento oggi, potrete stimolare il corretto funzionamento di questa ghiandola. Tuttavia quest’ultimo non è da intendersi come un sostituto della cura prescritta dal vostro medico di fiducia, ma solo come un integratore naturale che può aiutarvi a stare meglio.

Il succo che stimola la tiroide è ricco di vitamine, minerali e antiossidanti

succo che stimola la tiroide

INGREDIENTI

  • 1 litro di acqua filtrata
  • 4-5 cm di zenzero fresco
  • Il succo di 1 arancia
  • 1 cucchiaino di cannella
  • Il succo di 2 limoni piccoli
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 500 ml di acqua di cocco
  • 1 pizzico di noce moscata

PREPARAZIONE:

  1. Riscaldare l’acqua e quando inizierà a bollire, aggiungete cannella, zenzero e noce moscata.
  2. Lasciate cuocere per qualche minuto a fuoco lento poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  3. Aggiungete il succo di limone, quello d’arancia, l’acqua, l’olio di cocco e poi mescolate bene il tutto.
  4. Conservate il succo in frigo e consumatelo dell’arco di una giornata.
  5. Consumate questo succo per 7 giorni. Poi interrompete l’assunzione per 7 giorni e ritornate ad assumerlo per i 7 giorni successivi.

Questo succo è controindicato nelle persone che soffrono di ipertensione.

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di carattere generale. Per tanto non devono essere utilizzate ai fini della formulazione di indagini cliniche, della determinazione di un trattamento o della sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire il parere di un medico generico o specialista. L’uso delle informazioni fornite è da intendersi, unicamente, sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

I commenti sono chiusi.